Bellia Rosario

Taping Kinesiologico nella Traumatologia Sportiva Moderna – ATLANTE- Libro 2018

 

Titolo del LIBRO:

Taping Kinesiologico nella Traumatologia Sportiva Moderna – ATLANTE –    

Autore: prof. Bellia ROSARIO

Casa editrice:  “Piccin Nuova Libraria S.p.A. di Padova”   aprile 2018

Impostazione dell’opera

Il testo è organizzato in quattro sezioni.

  • L’introduzione teorica iniziale, si propone di fornire le indicazioni di base del funzionamento del taping elastico, utile a comprendere i principi anatomo-fisiologici e fisio-patologici su cui si fonda la tecnica.
  • La seconda sezione presenta l’applicazione del cross tape, come tecnica sinergica all’applicazione del taping elastico e la tecnica del Powerfull taping Bellia System, che permette di avere una maggiore efficacia delle applicazioni stabilizzanti in fase agonistica, con l’utilizzo di nastri specifici.
  • La terza sezione affronta le patologie più ricorrenti della traumatologia sportiva moderna correlate dalle varie tecniche applicative del taping kinesiologico per poterle affrontare in maniera sinergica ai trattamenti fisioterapici. Le tecniche applicative sono presentate in maniera molto schematica con delle vere e proprie schede di lavoro specifiche, comprendenti anche richiami di anatomia palpatoria e mettendo in evidenza gli errori applicativi più comuni da evitare. Questa parte è molto dettagliata con la descrizione delle principali caratteristiche della tecnica: indicazioni, posizione del paziente, punti di repere (anatomia palpatoria), materiali utilizzati, preparazione del taping elastico, fasi di applicazione, precauzioni, errori da evitare, note.
  • Nella quarta sezione sono riportate dei capitoli con applicazioni speciali con tecniche evolute: seguendo i principi della cromo terapica, il taping fasciale e le applicazioni biomeccaniche. Un capitolo specifico sulle applicazioni dopo trattamento viscerale nello sport, con specifiche tecniche di bendaggio viscerale. Inoltre per dare una visione più pratica a questo libro è stato arricchito con la presentazione dettagliata di numerosi “case report” sulla traumatologia sportiva moderna.

Le conclusioni e le regole per un corretto utilizzo del taping kinesilogico Bellia Korean System nella traumatologia sportiva moderna. Le applicazioni del taping elastico come azione sinergica al trattamento viscerale osteopatico.

Questo testo riporta in maniera dettagliata i fondamenti del taping Bellia Korean System con le molteplici applicazioni nella traumatologia sportiva ed è principalmente destinato ai fisioterapisti con esperienza formativa nel taping elastico. Coloro che desiderassero apprendere e utilizzare questa tecnica valida ed efficace per il loro lavoro dovranno prima formarsi presso l’Associazione Italiana Taping Kinesiologico, senza cercare di imparare autonomamente, poiché è solo grazie ad una formazione controllata e pratica che ciascuno può imparare a eseguire correttamente le tecniche particolari. Solo a questo punto la tecnica con il tape elastico può diventare uno strumento unico ed efficace per aiutare i medici e i fisioterapisti nel loro lavoro.

Il libro deve essere un valido aiuto al professionista che trova in maniera schematica tutte le applicazioni per affrontare in maniera ottimale le patologie correlate alla traumatologia sportiva moderna.

L’auspicio dell’autore è che il testo riesca a raggiungere l’obiettivo di fruibilità ed utilità pratica, e che l’implementazione di questa tecnica in una chiave più attuale serva da stimolo, per iniziare finalmente ad indagare la sua efficacia clinica secondo i criteri del metodo scientifico.

Il libro è corredato da ricca documentazione fotografica a supporto della spiegazione delle singole tecniche di bendaggio presentate, in base alle disfunzioni da affrontare, ed inoltre è reso più chiaro da 150 VIDEO con il QrCod e 480 pagine totali del testo.

Le persone che vogliono prenotare il libro possono seguire questo link della  Casa editrice:  “Piccin Nuova Libraria S.p.A. di Padova”  

Clicca QUI per visonare il catalogo PICCIN e prenotare il libro a prezzo scontato:

 

Indice del libro:

  1. Taping kinesiologico Bellia Korean System nella traumatologia sportiva moderna
  2. INTRODUZIONE – Storia del taping kinesiologico Bellia Korean System
  • – Azione del nastro sulla pelle e attivazione di sistemi complessi
  • – Il taping kinesiologico e il Gate Control
  • – Introduzione al metodo
  • – Azione del Taping Kinesiologico
  • – AZIONI neuromuscolari del Taping kinesiologico
  • COME SI APPLICA IL TAPING BELLIA KOREAN SYSTEM NELLA TRAUMATOLOGIA SPORTIVA MODERNA
  • – I materiali dei nastri elastici moderni
  • – Proprietà del tape Kinesiologico
  • – LE TECNICHE UTILIZZATE NELLA TRAUMATOLOGIA SPORTIVA
  • – COME REALIZZARE UN’EFFICACE TAPING KINESIOLOGICO NELLE FASI DELL’ATTIVITÀ SPORTIVA
  • – applicazione del Taping kinesiologico nelle lesioni sportive
  • – Trattamento del dolore da punti trigger con il taping kinesiologico (trigger points)
  • – Controindicazioni all’applicazione del Taping kinesiologo
  • – Preparazione della cute
  • – Taping BELLIA KOREAN SYSTEM e il Taping Funzionale CLASSICO
  • – Protocollo applicativo metodo koreano: “Bendare il gesto sportivo”
  • – Biomeccanica gesto sportivo e sinergie muscolari
  1. La tecnica del cross tape
  • – generalità sul cross tape
  • – Azioni del cross tape sul corpo umano
  • – Indicazioni base
  • L’effetto fisiologico attribuito
  • – Modalità applicative del Cross Tape
  • – Controindicazioni
  • – Punti energetici interessanti da bendare con azione sinergica del cross tape al taping kinesiologico Bellia Korean System nelle varie disfunzioni.
  • Presentazione di 12 punti importanti con schede tecniche di applicazione
  1. “Powerful taping Bellia System” (PTBS)
  • – Tecniche applicative
  • – Fasi di preparazione del Powerful tape
  • – Generalità tecniche applicative
  • – Fasi di progettazione del bendaggio secondo il principio “bendare il movimento” Bellia System
  • Il nastro in SETA synthetic verso un nuovo modo di bendare.
  1. APPLICAZIONI DEL TAPING KINESIOLOGICO NELLA TRAUMATOLOGIA SPORTIVA con visione MODERNA

Per ogni patologia presentata vengono proposte almeno tre tecniche di bendaggio: stabilizzante, decompressivo e drenante

  • ARTO INFERIORE:

Anca e coscia

  1. Borsite del grande trocantere
  2. Sindrome retto adduttoria
  3. Sindrome del quadricipite femorale
  4. Sindrome di Hamstring – degli ischio crurali

Ginocchio – Gamba

  1. Sindrome rotulea
  2. Sindrome dei legamenti alari della rotula
  3. La tendinite rotulea e la sindrome di Osgood-Schlatter
  4. Distorsione del ginocchio
  5. Sofferenza, lesione o fase post-chirurgica del legamento crociato anteriore (lca) del ginocchio
  6. Sindrome del tergicristallo “ginocchio del ciclista”
  7. Sindrome compartimentale
  8. Periostite tibiale
  9. Disinserzione parziale o totale del gemello interno (tennis leg.)
  10. Tendinite del popliteo
  11. Sindrome del il tricipite surale

Piede

  1. Muscolatura flessoria dorsale del piede
  2. Distorsione della caviglia e del piede
  3. Neuroma di morton
  4. Fratture da fatica del piede
  5. Caduta dell’arco plantare (piede valgo)
  6. Piede cavo
  7. Piede equino
  8. Fascite plantare e rottura dell’aponeurosi
  9. Alluce valgo
  10. Sindrome di supinazione del piede
  11. Sindrome del seno del tarso
  12. Drenaggio linfatico dell’arto inferiore
  • ARTO SUPERORE:

Spalla

  1. Sindrome del conflitto sotto-acromio-coracoideo
  2. Tendinite della cuffia dei rotatori
  3. Capsulite adesiva dell’omero
  4. Instabilità anteriore della testa dell’omero
  5. Lussazione o sublussazione recidivante della spalla
  6. Distorsione e lussazione sterno-clavicolare
  7. Tendinite del bicipite brachiale

Gomito

  1. Epicondilalgia
  2. Artropatia omero-radiale
  3. Compressione della branca posteriore del nervo radiale
  4. Epicondilalgia di origine cervicale
  5. Epitroclealgia
  6. Borsite olecranica
  7. Distorsione del legamento laterale interno del gomito

Mano

  1. Tenosinovite di De Quervain
  2. Sindrome del tunnel carpale / lussazione del carpo / sindrome dell’intersezione
  3. Distorsione del polso e instabilità scafo-semilunare
  4. Lussazioni del polso
  5. Frattura dello scafoide
  6. Frattura dell’apofisi unciforme dell’osso uncinato
  7. Distorsione dell’articolazione metacarpo-falangea del pollice
  8. Distorsione delle articolazioni interfalangee prossimali e distali delle quattro ultime dita
  • Colonna vertebrale tronco
  1. Distorsioni cervicali
  2. Cervico dorsalgia e sport
  3. Lombalgia, sciatica e sport
  4. Spondilolistesi e spondilolisi
  5. Distorsione sacro-iliaca
  6. Frattura delle coste
  • Lesioni muscolari
  1. La classificazione delle lesioni muscolari
  2. Le fasi di cicatrizzazione post trauma
  3. Fase acuta – Post acuta – Recupero o Riatletizzazione
  4. POLICE e MEAT – due protocolli riabilitativi a confronto
  5. Tecniche di applicazione del TAPING Bellia Korean System nelle lesioni muscolari
  • IL TAPING KINESIOLOGICO E LA FATICA MUSCOLARE
  1. Il Taping Kinesiologico e le discipline sportive
  • Il Taping Kinesiologico e la cromoterapia
  1. “ i nastri non sono tutti uguali, ma in base al colore hanno caratteristiche diverse”.
  • Alcuni case report di lesioni da sport e taping kinesiologico Bellia Korean System
  1. Distorsione tibio-tarsica di un calciatore
  2. Fascite plantare di una runner
  3. La sindrome della bendelletta ileotibiale di un maratoneta
  4. Lesione del legamento crociato anteriore di una triatleta
  5. Lesione del tendine d’achille di un calciatore amatore
  6. Triatleta con sindrome dell’hamstring
  7. Trattamento della tendinite achillea di un calciatore
  8. Sindrome del comparto anteriore della gamba nel pattinaggio a rotelle corsa
  9. Sindrome del conflitto sotto-acromio-coracoideo di un pallavolista
  10. Tennis Amatoriale – sublussazione anteriore della spalla e programma di compenso
  11. Strappo muscolare di 3° grado in donna di 50 anni per fitness intenso
  • Tecniche in fase si approfondimento metodologico
  1. Il Biomechanical Taping System – Italy
  2. FUNCTIONAL FASCIAL TAPING, una tecnica tutta da approfondire
  3. Applicazione del Taping Kinesiologico Bellia Korean System nelle disfunzioni seguendo i concetti del trattamento osteopatico
  4. Skin taping – by Dr. Tsutomu Fukui
  • Il trattamento osteopatico viscerale ed applicazione del Taping kinesiologico nello sportivo
  1. Cosa si intende per trattamento viscerale: generalità e Diagnosi differenziata
  2. Quali sono gli obiettivi nella globalità del trattamento
  3. Azioni specifiche del taping kinesiologico applicato con azione sinergica dopo il trattamento viscerale:
  4. Alcune tecniche di taping viscerale:
  • Tecnica drenante dell’intera zona addominale ed inguinale
  • Tecnica di drenaggio settoriale della zona addominale ed inguinale
  • Tecnica per stimolare l’azione fisiologica del diaframma
  • tecnica di drenaggio combinato dell’addome e dell’inguine
  • tecnica di stabilizzazione viscerale
  • tecnica incrociata di sostegno e drenaggio epatico
  • tecnica di drenaggio globale dell’addome e della zona inguinale
  • tecnica di facilitazione funzionale del colon
  • Tecnica di sostegno della zona lombare e addominale obliquo
  • Tecnica di drenaggio epatico in “retroazione” e decompressivo del colon discendente
  • Tecnica di sostegno dei muscoli addominale
  • Tecnica drenaggio epatico e sostegno lombare
  • Tecnica di sostegno del pancreas e della zona lombare
  • Tecnica di sostegno colon discendente ed azione sui muscoli addominali retto ed obliquo
  • Tecnica di drenaggio epatico e del fianco destro
  • Tecnica di sostegno addominale
  1. Alcune tecniche manuali con obiettivo viscerale:
  • Vengono presentate 12 tecniche manuali viscerali relaizzate dal dott. Antonio Tancredi – fisioterapista e docente di osteopatia
  • Descrizione delle patologie più ricorrenti nello sport che potrebbero beneficiare del trattamento viscerale osteopatico più taping elastico conclusivo
  1. Ernia iatale
  2. Problemi digestivi
  3. Alcuni Case report
  • Calciatore sindrome pubalgica
  • Ginnasta con distorsione cervicale
  • Calciatore dolore al testicolo
  • Sollevatore pesi con problemi gastrici
  • Pallanuotista con lombalgia di origine viscerale
  • Ciclista con ernia iatale
  • Maratoneta con colon irritabile
  • Atletica leggera cicatrice disfunzionale
  • IL taping kinesiologico Bellia Korean System Italy
  1. 1 conclusione e regole applicative
  2. 2 bibliografia
  3. 3 indice del libro
  4. 4 biografia dell’autore

Di seguito delle pagine del libro per vedere come sono svolti i singoli bendaggi, prova a vedere il video con il QrCod…buona visione.

    

 

Atlante di applicazione del Taping Kinesiologico nella traumatologia sportiva moderna  

 

Manuale pratico di applicazione per la fisioterapia moderna. Autore prof. Rosario Bellia

Questo metodo, implementato dall’autore in più di dieci anni di lavoro attivo in campo sportivo, intende affrontare in modo globale la sintomatologia prodotta dalle patologie da sovraccarico funzionale nello sport, per supportare il fisioterapista durante la progettazione del protocollo riabilitativo da scegliere, ponendo la massima attenzione all’analisi delle catene cinetiche e sulla biomeccanica del gesto tecnico.

Un libro pratico, chiaro, sintetico e facilmente comprensibile, che con più di —– immagini a colori illustra come realizzare il bendaggio  kinesiologico Bellia Korean System  nella traumatologia sportiva e dopo le terapie riabilitative specifiche in maniera sistematica e chiara. E’ stato dato ampio spazio alla trattazione delle applicazioni del taping kinesiologico in sinergia ad alcune metodiche fisioterapiche emergenti come il Cross Tape, l’osteopatia viscerale, Biomeccanichal taping System, ecc .

L’autore esamina le diverse applicazioni del taping kinesiologico nelle patologie da sport, con una breve presentazione delle singole patologie specifiche per avere una visione d’insieme più completa, e non riduttiva al solo bendaggio. È un ottimo metodo per i professionisti che lavorano nella riabilitazione funzionale, prevenzione e trattamento delle patologie in ambito sportivo. L’impostazione a schede rende fruibile in maniera organica le singole tecniche presentate accompagnate da una descrizione minuziosa e da una sequenza fotografia molto dettagliata dei bendaggi. I vari capitoli e le singole tecniche di bendaggio sono corredate da filmati che possono essere visti con il sistema QR Code (Quick Response Code), ciò facilita notevolmente l’apprendimento delle tecniche esecutive proposte.

Prof. Rosario Bellia

Le persone che vogliono prenotare il libro possono seguire questo link della  Casa editrice:  “Piccin Nuova Libraria S.p.A. di Padova” 

clicca qui per visonare il catalogo PICCIN e prenotare il libro a prezzo scontato:

 

 

 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are bold.