Bellia Rosario

Synthetic SETA tape by Bellia: novità assoluta nel tape elastico moderno

Asiamed synthetic SETA tape  by Bellia: novità assoluta nel tape elastico moderno

Mini guida alla “Synthetic SETA Tape” by asiamed  & Bellia

L’asiamed synthetic SETA tape nasce dalla sinergia sviluppatasi tra la casa produttrice tedesca asiamed e il Bellia method. Tale prodotto si mostra specificamente idoneo in ambito biomeccanico poichè consente, grazie alle sue caratteristiche strutturali, una stabilizzazione funzionale dinamica e/o articolare graduata e variabilmente combinata. La sua natura costitutiva in rayon e la stabile adesività conferita dalla colla ipoallergica, consentono una sovrapposizione “multiplanare” e una stabilizzazione tanto distribuita quanto progressiva, che non si potrebbe realizzare con il nastro di cotone o nylon perché si “sfoglierebbe”. Questa versatilità rende il asiamed synthetic SETA tape particolarmente adatto in ambito sportivo traumatologico oltre che in quello fisioterapico generale. Il nastro in cotone rimane fondamentale nelle applicazioni del tape neuromuscolare con la modalità di modulazione del tono muscolare e dell’azione articolare. Il nastro in nylon per la specifica peculiarità dell’elasticità bidirezionale lo rende adatto alle applicazioni di drenaggio emo-linfatico e di decompressione tissutale. L’ asiamed SETA tape by Bellia è il nastro che mancava per rendere completa la visione moderna di bendaggio elastico: drenante, stabilizzante articolare-muscolare e biomeccanica.

Taping Bellia System

Taping Bellia System

 Caratteristiche del  synthetic SETA tape by  Asiamed & Bellia

  1. Trama del supporto in Rayon e consistenza: molto raffinata e regolare.
  2. Il nastro ha una elasticità longitudinale di circa il 65%.
  3. Punto di rottura: superiore al nastro in cotone.
  4. Elastomeri: gli elastomeri sono presenti in quantità buona e conferiscono ottima elasticità al nastro.
  5. Qualità del taglio: dopo il taglio la fibra non si “sfila”.
  6. Distribuzione della colla superficie: dopo la “messa in tensione” mantiene la sua distribuzione in modo regolare.
  7. Adesività: l’aderenza alla cute è buona e rimane tale anche a seguito di ripetuto contatto idrico. Il nastro può, per tal ragione, essere impiegato in modo multilaminare e consentire modalità applicative di stabilizzazione, come nel “stabilization Bellia taping system” – S – BTS
  8. Reazione all’acqua: il nastro assorbe l’acqua, si asciuga velocemente, ed ha una ottima resistenza nelle traiettorie semplici. Dopo essere stato bagnato mantiene una buona elasticità, senza “cedimenti”, come diversamente con il nastro in cotone.
  9. Reazione allergiche: nelle numerose prove effettuate non sono state rilevate reazioni allergiche.
  10. Formato: 5 cm.
  11. Colore: blu e bège
  12. Deformabilità dopo l’applicazione: la tenuta dopo l’applicazione dà un buon sostegno, se è usato singolarmente, mentre se è usato in “Powerful taping Bellia System(PTKS) può rappresentare un’ottima soluzione per le stabilizzazioni in maniera “graduata” di articolazioni, tendini e masse muscolari importanti. Buona l’efficacia applicativa per le tecniche di drenaggio emo-linfatico.

E.C.  Deformabilità dopo l’applicazione: la ridotta deformabilità consente di avere un duplice effetto nelle applicazioni a strati singoli si hanno effetti di supporto cinetico-funzionale dinamico e nelle applicazioni multi-laminari invece, si possono raggiungere effetti di stabilizzazione meccanica-articolare ad impatto gradualmente progressivo su masse muscolari, tendini ed articolazioni. 13. Buona l’efficacia applicativa per le tecniche di drenaggio emo-linfatico. Questa nuova modalità applicativa permette di variare la tensione di applicazione del nastro. La distribuzione a più strati, consente di supportare l’articolazione d’interesse in modo differenziato e multi-planare.Tecnica – “Powerful taping Bellia System” (PTKS) Fasi di preparazione del Powerful tape:

Elasticità in sovrapposizione del SETA tape asiamed by Bellia: prova eseguita su una lunghezza di cm. 20 di nastro

Numero strisce da 20 cm. Massimo allungamento Elasticità rilevata
                1        33 cm.          65%
                2        29 cm.          45%
                3        27 cm.          35%

Esempi applicativi (le FOTO sono riportate dai libri del prof. Bellia Rosario):

  1. Spalla

     

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

2. Ginocchio

     

3. Caviglia

4. Mano

taping Bellia System

taping Bellia System

taping Bellia System

taping Bellia System

I tessuti si danneggiano per via delle sollecitazioni a cui vengono sottoposti Le sollecitazioni meccaniche che eccedono le capacità funzionali delle strutture anatomiche possono determinare uno stato infiammatorio che, se protratto nel tempo, può generare danni tissutali proporzionali agli effetti dei “carichi” subiti. (Ryan Kendrick) I tenociti controllano, nelle strutture tendinee, la proliferazione propria, la differenziazione cellulare e la genesi di collegane mediante la codificazione e secrezione di proteine ad azione specifica quali il trasforming growth-factor beta – TGF – β (fattore di crescita trasformante), e l’insuline-like growth factor – IGF (fattore di crescita insulino-simile); ne consegue che da essi dipendono l’accrescimento delle fibre tendinee e la correlata capacità di carico funzionale (Christopher Kaeding). Quest’ultima può facilmente essere supportata e modificata dall’uso del nastro che può, soprattutto in ambito atletico migliorare significativamente le prestazioni sportive e la loro ripresa a seguito di traumi. La maggior parte delle disfunzioni che riscontriamo sono provocate dal “sovraccarico funzionale”: la tecnica “Powerful taping kinesiobellia System” realizzata con il nastro “synthetic SETA tape by kinesioBellia” serve a dissipare parte delle forze meccaniche a cui sono sottoposte le strutture durante il movimento. L’applicazione del bendaggio è in grado di influenzare vantaggiosamente la biomeccanica articolare senza impattare la resa finale del movimento. Tale funzione è particolarmente utile in ambito atletico. Fasi di progettazione del bendaggio secondo il principio “bendare il movimento” Bellia method realizzando la tecnica “PTKS

  • Analisi biomeccanica del movimento
  • Identificazione delle strutture affette da sovraccarico funzionale
  • Applicazione del nastro a seguito di analisi funzionale biomeccanica volta a massimizzare e sostenere la finalità del gesto atletico
  • Decidere l’elasticità “riabilitativa” da realizzare seguendo le singole linee di forza articolare con la sovrapposizione del “synthetic SETA tape by Bellia”, come da schema riportato nella tabella delle prove di allungamento del nastro. Scelta della tensione applicativa multiplanare e sovrapposta
  • Il bendaggio darà la modificazione della dinamica articolare, quindi sarà verificata la confortevolezza e l’assenza di impedimenti ai movimenti multiplanari dopo il bendaggio.

Concludendo: Il PTK permette di ridurre, con le sue proprietà elastiche di guida e contenimento dinamiche, le sollecitazioni patogenetiche da carico dell’artrokinematica articolare e, consente di agire efficacemente sul sistema propriocettivo neuromuscolare con effetti di controllo sul dolore e sulle varie fasi di accelerazione e decelerazione del movimento. Il nastro mostra inoltre nella modalità PTKS una elasticità che può essere regolarmente distribuita (elasticità riabilitativa), seguendo le linee di forza che danno origine a un sovraccarico funzionale (over-use). (Ryan Kendrick)

 

I concetti metodologici espressi fanno riferimento alle tecnica innovativa nell’ambito del   Biomechanical Taping System® – Italy, introdotte dal prof. Bellia Rosario dopo molti anni di studi, esperienze lavorative e didattiche universitarie in Italia e all’estero. Schema riassuntivo delle applicazioni:

Tecniche applicative Caratteristiche Modalità applicative Campi di applicazione
 Applicazioni biomeccaniche Le tecniche seguono i vettori delle forze angolari delle articolazioni e dei muscoli. Si potranno graduare delle singole direzioni di movimento con l’elasticità del poweful tape, in base agli obiettivi da raggiungere. Molto usato nello sport, in fase riabilitativa e di rientro agonistico.
Applicazioni muscolari analitiche Tali applicazioni supportano il muscolo lungo le linee di forza in fase di attivazione e di contrazione eccentrica. L’azione elastic recoil riduce la sollecitazione delle strutture interessate. Questa tecnica è indicata nella fase post riabilitativa di mantenimento e di prevenzione delle recidive.
 Applicazioni articolari analitiche Queste tecniche si utilizzano nei muscoli articolari affetti da disfunzione. L’elasticità del nastro favorisce il recupero dell’equilibrio arto cinematico. Tecnica indicata nella riprogrammazione neuromuscolare dell’articolazione a seguito di trauma.
Applicazioni analitiche sui tendini e legamenti Consentono la riduzione delle sollecitazioni tendinee e legamentose, nel rispetto delle linee di forza in fase di attivazione muscolare e di contrazione eccentrica. L’azione elastic recoil riduce la sollecitazione delle strutture legamentose e tendinee interessate. Questa tecnica è indicata in tutte le fasi del programma riabilitativo di mantenimento e nella prevenzione delle recidive.

“Nelle applicazioni sportive si consiglia di realizzare il bendaggio almeno un’ora prima della performance e se necessario, per migliorare la tenuta del nastro si consiglia di usare lo “spray pre-tape”.

Ringraziamenti  al Dr. David Testerini – Medico-chirurgo, Spec. in Neurologia Funzionale (USA) e Neurologia Chiropratica (USA)
URL : davidtesterini.docvadis.it   –  Email: davidtesterini@gmail.com

Riferimenti bibliografici:  – Ryan Kendrick  – http://www.dynamictape.com/what-dynamic-tape –  Christopher Kaeding first to use plastic meniscus implant in FDA clinical trial –  Christopher Kaeding                                                                                      

Taping Bellia Korean System Italy
Prof. Rosario Bellia
fisioterapista
Presidente Associazione Italiana Taping Kinesiologico
belliarosario@virgilio.it   – http://tapingbellia.com/    

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are bold.