Bellia Rosario

Arnica Montana – Artiglio del Diavolo e Taping Bellia System® Integrato

Arnica Montana  – Artiglio del Diavolo e Taping Bellia System® Integrato

 

Dopo più di dieci anni di attività di formazione sul taping elastico e di approfondimenti tecnici metodologici in ambito nazione ed internazionale,  abbiamo sentito l’esigenza di fare il punto di tutte le strategie applicative del taping elastico, che abbiamo approfondito in questi anni.

Tutte le esperienze pratiche oltre ad approfondimenti teorici delle tecniche hanno portato all’elaborazione di un metodo applicativo del nastro elastico, caratterizzato dal meglio che è stato sperimentato negli anni in Italia e all’estero, nel rispetto della visione globale e tridimensionale dell’organismo (visione olistica). Seguendo la tecnica appresa in Korea, che prevede l’applicazione del nastro considerato “il movimento lesivo”. per la visione globale e per la ricerca della causa che provoca il sintomo.

Il principio base è: bendare la causa e non il sintomo della disfunzione, quindi risulta importante un’analisi iniziale funzionale e posturale del paziente, per progettare il bendaggio che è considerato sempre come una tecnica “aggiuntiva” alle altre metodiche fisioterapiche.

Il  Taping Bellia  System® Integrato vuole superare i confini del solo taping kinesiologico, inserendo l’utilizzo di altre tecniche sinergiche alla “riabilitazione” a 360° con una visione MODERNA. Queste tecniche vengono realizzate prima di applicare il taping kinesiologico Bellia System, come integrazione all’azione meccanica del nastro sulla cute.

taping Bellia  

Utilizzo di principi attivi sotto forma di creme o gel a base acquosa:

Partendo dall’esperienza professionale vissuta per più di un decennio di utilizzo del taping elastico, abbiamo provato anche l’utilizzo di creme “sintetiche” con principi chimici, prima dell’applicazione del nastro elastico con risultati parziali e incerti. Dopo abbiamo iniziato  l’utilizzo della creme a base acquosa e con principi attivi naturali ed abbiamo riscontrato un notevole miglioramento dei risultati in sinergia con le tecniche riabilitative realizzate.

La tecnica che realizziamo prevede alcuni momenti specifici in base alle patologie che affrontiamo:

  1. Patologie con evidente bisogno di drenaggio emo linfatico di edemi ematomi ed “essudati”: massaggio LD, applicazione della crema DoliDren e per concludere taping Bellia System® con nastro in nylon bi elastico. Adatto nella  fase post chirurgica, dopo un trauma diretto, nel trattamento della cellulite (fisio estetica), ecc…
  2. Patologie che evidenziano un sintomo doloroso che non permette un movimento funzionale fisiologico. Dopo la rieducazione funzionale specifica e l’applicazione della crema DoliDol e per concludere taping Bellia System® con nastro in nylon. Adatto nella  fase post trauma e nelle patologie artrosiche.

Il dilagare dei nuovi “nastri addizionati” con sostanze alla colla acrilica dei tape, che a nostro avviso possono dare delle limitazione di efficacia considerando diversi aspetti: adesività del nastro, conservazione dei principi attivi del nastro (umidità, temperatura, esposizione alla luce, ecc.), di allergie cutanee, di ottimizzazione dell’efficacia.  Con l’utilizzo delle creme prima di applicare il nastro elastico abbiamo dei trattamenti “potenziati” controllati sia per il drenaggio emolinfatico, senza escludere anche l’aspetto estetico della cellulite, ed anche per le patologie che si caratterizzano per il dolore e gli stati infiammatori.

Per scelta etica della ditta Byonat Pharma, nelle creme Dolidol, Dolidren, Doligreen e Zeolit  non si trovano parabeni anche se in Italia sono ancora tollerati, paraffine, siliconi, petrolati, conservanti, coloranti o profumi.

Vengono impiegati solo ed esclusivamente fitoattivi naturali e nessuna sostanza attiva di sintesi.

Considerando inoltre che attraverso l’epidermide riescono a passare quantitativi minimi di sostanze attive pur se formulate al meglio, nelle creme non scendiamo a compromessi e minimo vi si trova il 38% di sostanze attive ottimamente miscelate al fine di ottenere il massimo risultato sfruttando altresì sinergie ed effetti potenzianti senza tralasciare la presenza di enhancer sempre naturali come le best practice fitoterapiche insegnano!

Per essere inoltre certi della salubrità dei preparati e poterlo certificare anche con le schede a 16 punti in alcuni casi obbligatorie, è testata sia per la eventuale per fenomeni allergici con i patch test ma mai sugli animali.

Tutte queste creme si possono usare con le mani in primis ma anche con qualsiasi apparecchiatura che emetta un segnale che non debba essere alterato.

Sono infatti a base acquosa ed è il motivo per il quale il Taping elastico eventualmente applicato successivamente, non si stacca.

Le creme della Byonat Pharma che usiamo e consigliamo  di usare  sono:

  1. Dolidol: Arnica montana, Artiglio del diavolo, Salix alba, Escina e Canfora per l’ acuto. Azione anti

infiammatoria, antidolorifica poiché antiedemigena, drenante e con una azione di

gate-control.

  1. Dolidren: 13 attivi all’ interno sapientemente miscelati per avere una azione per la prima volta  fibrinolitica e quindi eccellente nell’ aiutare la disgregazione di aggregati proteici troppo grandi perché il sistema linfatico possa smaltirli.  Il metabolismo

locale e tutte le funzioni cellulari così come il microcircolo arterioso, vengono stimolati e

potenziati. Indicata quindi nell’edema consolidato, nella prevenzione e nel trattamento

di aderenze cicatriziali, così come sui cheloidi. Azione molto intensa in tutte le

problematiche flebo-linfologiche compresa la cellulite.

  1. Doligreen: la vera crema conduttrice secondo i nostri canoni! CSC (Capacità di Scambio Cationico) esaltato alla massima potenza. L’ argilla verde ventilata aumenta infatti la salinità del preparato che in questo modo facilità il passaggio di segnali in frequenza. Oltre a ciò, si

dimostra una ottima crema contro le rughe e negli esiti da asportazione di apparecchio

gessato.

  1. Zeolit Soft Cream: che grazie alla presenza al suo interno di zeolite è una potente chelante

impurità della pelle che spesso il fisioterapista vede nei suoi pazienti: dermatiti, acne, pelli

impure ma anche allergie ai metalli pesanti e psoriasi.

 

E per concludere tre prodotti innovativi :

 

  1. Anphogel Hydro: un gel anfotero, al quale quindi si potranno aggiungere sostanze a carica polare positiva, negativa ed anche miscelate tra di esse ad esempio Acido Ialuronico in fisio estetica, da veicolare transdermicamente con apparecchiature adatte a ciò.

 

  1. Zeoge Gel: a completamento della terapia domiciliare impostata con la crema Zeolit ma in forma più potente, ad uso professionale max un paio di volte a settimana.

  1. Doìl: un olio tamponato con 9 attivi con potere fortemente decontratturante combinati per ottenere un’ azione decontratturante e quindi adatto anche alle fasi pre e post prestazione sportiva.

Riferimenti della ditta che produce questi prodotti:

Sito: www.byonatpharma.com  mobile:  +393351323410       mail: byonat.pharma@virgilio.it

http://www.byonatpharma.com/

    

 

Durante i corsi di formazione gestiti dall’Associazione Italiana Taping kinesiologico® vengono insegnate alcune tecniche applicative di questi principi attivi naturali:  per contatti belliarosario@virgilio.it

 

Per approfondire l’argomento segui i seguenti link: http://tapingbellia.com/cupping-therapy-in-view-of-synergistic-modern-rehabilitation-cupping-therapy-in-visione-moderna-sinergica-alla-riabilitazione/

 

Byonat Pharma offre l’opportunità di acquistare per tutto il mese di Marzo ed Aprile 2017 e per una sola volta, 1 barattolo di Dolidol da 1000 ml ed uno di Dolidren sempre da 1000 ml, con uno sconto in merce da scegliere sul sito www.byonatpharma.com pari al 30%!!! Sarà sufficiente indicare nell’oggetto della mail inviata per perfezionare l’ordine, “Taping Integrated System”.

Per info contattate direttamente l’ufficio vendite:

dottor. Roberto Pece

www.byonatpharma.com
+393351323410
byonat.pharma@virgilio.it

 

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are bold.